Benvenuto nell'area riservata a Odontoiatri e Igienisti Dentali!

HomeArticoliGrazie e arrivederci GLUMA Solid Bond!

Grazie e arrivederci GLUMA Solid Bond!

GLUMA Solid Bond esce di produzione lasciando spazio ad un successore di tutto rispetto: iBond Universal. 

3 Step diventano 1!

Con l’adesivo universale iBond Universal i vantaggi rispetto a GLUMA Solid Bond sono molti:

  • solo 1 flacone per i restauri diretti così da ridurre i rischi della sensibilità alla tecnica
  • compatibile con tutti i materiali fotopolimerizzabili duali e self-curing, senza necessità di attivatori dual-care
  • forza legame dentina su livelli gold standard sia nella tecnica Self-etch che Total-etch. Persino dopo invecchiamento*(Fig.4)
  • applicabile utilizzando la tecnica adesiva che preferisci: Total-etch, Selective enamel etch o Self-etch (Fig. 1-2-3)

* Ehlers V, Ernst C-P, Kastrati A, Gerlach M, Eppinger R, Willershausen B.
Forza di adesione comparata con un nuovo adesivo universale rispetto al gold-standard.
J Dent Res 94 (Spec Iss B), # 0544 CED, 2015, (http://www.iadr.org).

Fig. 1 Total-etch: con step di mordenzatura su smalto e dentina

Fig. 2 Selective enamel etch: con step di mordenzatura solo su smalto

Fig. 3 Self-etch: senza alcuno step di mordenzatura

Frankenberger Roland - Kulzer Blog

Prof. Dr. Roland Frankenberger
Università di Marburg, Germania

“Dopo diversi anni di esperienza clinica approfondita e molte tesi di dottorato completate posso affermare che gli adesivi universali come iBond Universal hanno raggiunto lo standard del multi-step convenzionale.”


Scopri di più su iBond Universal:
contatta il tuo Responsabile Vendite Kulzer!

Kulzer Blog
Kulzer Bloghttp://www.kulzer-dental.it
Via Console Flaminio 5/7 20134 Milano | +39 02 210 0941 | info-italy@kulzer-dental.com

Non perderti le ultime novità di Kulzer

Leggi anche

Restauri diretti di II classe con composito monocromatico

Il paziente giunge alla mia osservazione per visita di controllo. Si effettua esame clinico e radiografico che evidenziano carie interprossimali di 1.6 mesiale, 1.5...

Restauri adesivi estetici in composito

L’evoluzione dei materiali estetici adesivi degli ultimi 15 anni ha profondamente modificato l'approccio restaurativo dei settori posteriori. Questo ha sta contribuendo in larga misura...

Stratificazione di compositi monomassa o plurimassa: mito o realtà?

L’impiego dei compositi è ormai parte integrante della clinica quotidiana nel ripristino morfo-funzionale di elementi dentari anteriori e posteriori. Grazie agli sviluppi merceologici, che...